Novità-Paypal-Funds-Now

Novità-Paypal-Funds-Now

 

Novità-Paypal-Funds-Now

 

Novità-Paypal-Funds-Now . Di cosa si tratta?

Paypal ha recentemente esteso anche per l’Italia un’opzione del suo regolamento.

I venditori online, sopratutto venditori eBay, conosceranno perfettamente Paypal.

Il metodo di pagamento online più diffuso al mondo, ha nel regolamento un limite nella gestione del denaro incasso dalle vendite. In caso di contestazioni, ad esempio con oggetti non effettivamente spediti all’acquirente, Paypal blocca i fondi del venditore. Paypal trattiene la somma “contestata” fino a quando la controversia non si conclude.

La novità recente va a modificare questo limite appena enunciato. In caso di controversia, Paypal infatti permette comunque di avere disponibile il denaro incassato per il venditore, anche in caso di contestazione.

Tuttavia, in caso di “claim” vinto dall’acquirente, il venditore vedrà stronare l’importo inizialmente ricevuto.

Questa Novità-Paypal-Funds-Now nasce a nostro avviso dopo la scissione della società Paypal da eBay.

Recentemente Paypal è diventata uno dei pagamenti alternativi per la piattaforma eBay. Quest’ultima a sua volta ha implementato un sistema di pagamento interno (Adyen) quasi come succede su Amazon.

Un aspetto “negativo” di Paypal per il commerciante era proprio questa regola dei fondi trattenuti. Regola che serve a tutelare chi acquista online.

Le PMI hanno una liquidità spesso limitata per cui l’eventuale blocco fondi può causare problemi gravi per la vita aziendale.

Novità-Paypal-Funds-Now è un programma attivo dal 2019 ma è esteso solo ai venditori con determinate caratterestiche.

Quali sono queste caratteristiche? Le elenchiamo qui di seguito.

  • Essere registrati su PayPal da oltre 6 mesi;
  • Buona qualità sulle vendite (basso numero di reclami in rapporto alle trnsazioni negli ultimi 6 mesi);
  • Rispettare sempre il regolamento Paypal.

La possibilità di rientrare nel programma Novità-Paypal-Funds-Now è subito notificata sull’account di ogni commerciante. Di seguito mostriamo uno screenshot.

Ricordiamo infine che Novità-Paypal-Funds-Now non agevola le grandi aziende. Queste ultime infatti hanno per regolamento dei limiti particolari a causa dei grossi volumi di affari. Ci riferiamo, fra gli altri, alla protezione venditori per fare un altro esempio.

Per altri articoli sul mondo eBay e Paypal invitiamo a visionare la sezione apposita del nostro blog presente su questo LINK.

Innovaformazione, scuola informatica specialistica, promuove la cultura digitale e dell’ecommerce.

Con il Corso eBay Venditore Professionale proponiamo una formazione in ambito web marketing per chi vuole prepararsi a vendere su eBay in maniera professionale.

INFO: www.innovaformazione.net[email protected]

SAP-accessibile-ai-non-vedenti-il-caso-Italgas

SAP-accessibile-ai-non-vedenti-il-caso-Italgas

 

SAP-accessibile-ai-non-vedenti-il-caso-Italgas

SAP-accessibile-ai-non-vedenti-il-caso-Italgas. L’inclusione sociale e l’ accessibilità al lavoro: questi sono i temi che ogni azienda dovrebbe affermare. SAP assieme ad Italgas sono un esempio di tutto ciò.

In particolare parliamo di aiuto nel lavoro per non vendenti e ipovedenti.

Italgas è una realtà storica nel settore energetico. E’ una società attiva sul mercato da più di 100 anni che distribuisce gas in Italia e in Europa coordinando circa 4.000 dipendenti.

L’esigenza nasce dal momento in cui l’area aziendale Italgas decide di cambiare mansione a due dipendenti ipovedenti. Italgas utilizza SAP ed il cambio mansione avrebbe previsto l’utilizzo dei sistemi SAP per queste persone.

Gli ipovedenti utilizzano degli strumenti appositi per coordinare il lavoro sui PC.  SAP aveva già tecnoloie di questo tipo ma mancava la traduzione in italiano degli “script reader“.

Da qui è nato un progetto di lavoro tra SAP e Italgas che è durato circa un anno.

In particolare si è utilizzata la tecnologia Jaws.

Jaws è un software definito “screen reder”, ossia un lettore di schermo o di sintesi vocale. Permette agli ipovedenti e ai no vedenti di lavorare con un pc attraverso una voce che da loro indicazioni o attraverso uno schermo braille.

Queste strumentazioni hanno permesso agli operatori diversamente abili di utilizzare meglio le email, navigare sul web e lavorare in maniera più efficiente.

Le soluzioni per gli ipovedenti sono adesso disponibili anche per gli altri clienti SAP che volessero estendere l’accessibilità ai dipendenti non vendenti con traduzioni Jaws in italiano.

Il raggiungimento di questi obiettivi SAP lo deve alla sua grande area Ricerca e Sviluppo sita a Walldort in Germania.  (fonte)

SAP quindi si conferma leader di mercato anche come strumento di inclusione sociale. SAP-accessibile-ai-non-vedenti-il-caso-Italgas

Quando un software riesce ad essere utile per integrare al lavoro le persone con difficoltà, allora il valore creato va ben oltre quello economico.

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura digitale e le tecnologie SAP. Per altri articoli sul mondo SAP suggeriamo di leggere la sezione dedicata del blog su questo LINK.

Potete visionare il nostro sito www.innovaformazione.net dove trovate una vasta offerta di Corsi SAP.

SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS

SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS

 

SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS

 

SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS . E’ recente ( in particolare con data 23 gennaio 2019) una importante acquisizione da parte di SAP. Qualtrics è la principale aziende di software per l’ Experience Management (XM).

Con l’acquisto di Qualtrics, SAP va ad incrementare le sue soluzioni software combinando l’Experience Mangement con gli Operational Data (O-Data).

I sistemi di Qualtrics permettono di gestire la valutazione dei feedback dei clienti, dei dipendenti e sui prodotti. L’integrazione con i sistemi SAP permetterà ai clienti di gestire meglio le catene di fornitura, i dipendenti e tutti i processi aziendali.

SAP e Qualtrics (SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS) insieme garantiranno ai clienti un’esperienza end-to-end con una gestione operativa unica. (Fonte)

Qualtrics è un software che lavora su tre punti principali:

  • Customer Experience (monitora l’esperienza del cliente permettendo di intervenire individuando il fattore chiave delle problematiche)
  • Ricerche di Mercato (è utilizzato per monitorare il brand e la sua percezione nei clienti)
  • Employee Insight (monitora l’esperienza dei dipendenti migliorando la produttività e l’organizzazione)

Il CEO di Qualtrics rimarrà Ryan Smith e resteranno inalterate le sedi operative dell’azienda nello Utah ed a Seattle (USA).

Qualtrics viene inglobata nel Cloud Buiness Group di SAP.

 

SAP-ACQUISISCE-QUALTRICS

 

L’acquisizione di Qualtrics è una continua conferma che SAP ontinua a mantenere una leadership mondiale nel mercato dei software per le aziende di alto livello.  Innovando ed arrivando prima degli altri, SAP si garantisce il dominio incontrastato nel settore.

 

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura informatica in particolare del mondo SAP.

L’offerta formativa è vasta ed è visionabile sul sito www.innovaformazione.net .

Data-Science-nel-calcio

Data-Science-nel-calcio

Data-Science-nel-calcio

 

Data-Science-nel-calcio. E’ possibile prevedere gli eventi sportivi con l’analisi dei big data? La risposta è si. Attualmente è non è più “in erba” e scusate il gioco di parole con il manto erboso del gioco del calcio.

Se siete troppo “freschi” di Data Science e non sapete cosa sia, allora consigliamo di leggere questi due nostri articoli:

Data Science Python VS R

Data Scientist VS Big Data Engineer

L’analisi dei dati (usando un temine generico e semplicistico), ha applicazione in qualcunque settore.

Lo sport ed il calcio non sono esclusi.

Gli Stati Uniti sono la culla di tutte le innovazioni tecnologiche. Non è da meno sul tema dei Big Data e Data Science.

Il sito FiveThirtyEight.com è una piattaforma di analisi dati e di previsioni nei settori più disparati. Diventato famoso per le sue previsioni sull’elezione Obama, ha di recente esteso le sue ricerche agli eventi sportivi.

Di seguito riportiamo la previsione di FiveThirtyEight circa classifica finale del campionto di calcio di Serie A. (fonte)

 

Vediamo come il 91% delle probabilità vede la Juventus vincitore dello scudetto. In realtà non ci voleva certo un Data Scientist per fare questa previsione, diremo noi! Il Napoli secondo in classifica con solo il 9% di possibilità di spuntarla quest’anno.

Ma come funzionano le previsioni? Data-Science-nel-calcio

Nate Silver (fondatore della piattaforma) e soci, assegnano ad ogni squadra un indice chiamato SPI (Soccer Power Index). A sua volta l’ SPI è costituito da i gol che la squadra segnerà  e subirà verosimilmente giocando con una squadra media in un campo neutro.

Il sistema viene aggiornato ad ogni sessione di calcio mercato utilizzando i dati messi a disposizione da Transfermarkt. Dopo di chè i Data Scientist simulano le partite più volte e simulano previsioni sui risultati di campionati, coppe e singoli match.

Le fonti di Big Data utilizzati da questi analisti sono presenti su questo LINK . Sempre in questa pagina viene spiegato con tecnicismi anche come lavora l’algoritmo per la previsione.

L’utilizzo di questi studi e di queste tecnologie sono disparati.

Pensiamo alle società di calcio che possono migliorare le performance di lavoro o studiare strategie di gioco.

Gli scommettitori possono sfruttare le previsioni per le loro puntate. I bookmakers a loro volta possono fissare le quote di vincita a seconda delle previsioni.

Intanto cresce la richiesta di figure informatiche specialistiche chiamate ad analizzare dati e creare algoritmi (Data Scientist).

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura dell’Information Technology.

Nell’ambito Big Data abbiamo due corsi principali.

Corso Data Scientist con Python

Corso Big Data Engineer con Hadoop & Spark

 

Data-Science-nel-calcio

Imprese-Storiche-Milano-eBay

Imprese-Storiche-Milano-eBay

 

Imprese-Storiche-Milano-eBay

 

Recentemente c’è stata un’iniziativa (dicembre 2018) della Camera di Commercio di Milano che assieme ad eBay ha avvicinato le attività al marketplace.

Il Club Imprese Storiche di Milano ha collaborato all’evento. 20 negozi sono stati accompagnati in una breve formazione per presentare su eBay i prodotti dei commercianti.

Non ci sono molte notizie precise sulla modalità e sui contenuti della formazione. Comunque abbiamo visionato i negozi e abbiamo contattato alcuni di questi commercianti.

L’elenco negozi e l’iniziativa è visionabile a questo LINK

Gli stores eBay si presentano abbastanza scarni. Menu poco curati. Tutti almeno sono negozi responsive. Sono cioè visonabili anche dai cellulari. Hanno una immagine medio-grande a rappresentare l’attività sul negozio eBay.

Tuttavia le inserzioni non hanno template, non si presentano con layout professionale. Non vi è nemmeno indicazione precisa del diritto di recesso in molti di questi negozi.

Dei venti negozi ne abbiamo contatto 10. Abbiamo chiesto informazioni sull’iniziativa e sui loro prodotti. Solo due ci hanno risposto.

Questo dimostra come chi ha aperto un account su eBay non sta ponendo monolta attenzione nel gestire le transazioni online.

Se non si risponde ad un cliente, come si può pensare di portare a casa una vendita?

Nelle inserzioni di questi venditori, spesso mancano le informazioni del venditore, come partita iva e ragione sociale che non è ben chiara.

L’aspetto positivo che ritroviamo sono le foto. In quasi tutte le inserzioni di questi venditori, gli oggetti vengono presentati con immagini scontornate, senza loghi o scritte, nel rispetto delle regole eBay per le fotografie.

Non siamo a conoscenza su come si sia svolta questa formazione di venditori eBay. A nostro avviso si poteva fare di meglio per “lanciare” questi commercianti nel mercato di eBay ed essere competitivi.

Imprese-Storiche-Milano-eBay

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura digitale e di eBay.

Con il Corso Venditore eBay Professionale si vuole fornire le competenze per gestire al meglio un’attività professionale su eBay. Come consulenza si erogano servizi di analisi di negozi già esistenti con l’obiettivo di prendere per mano i clienti e condurli al sucesso sul marketplace.

Potete leggere altri nostri articoli sul mondo eBay da questo LINK.

Eridania-lo-zuccherificio-che-utilizza-SAP

Eridania-lo-zuccherificio-che-utilizza-SAP

 

Eridania-lo-zuccherificio-che-utilizza-SAP

 

Eridania-lo-zuccherificio-che-utilizza-SAP. Eridania Sadam è un’importante azienda che produce e confeziona zucchero. Con sede a Bologna è uno dei pricipali player del settore dolciario in Italia.

L’azienda ha una storia centenaria con nascita nel 1899.

Eridania utilizza SAP da diversi anni. Nel seguente video trovate una presentazione come azienda cliente SAP.

Se non sapete cosa sia SAP e volete maggiori chiarimenti vi invitiamo a leggere questo ulteriore nostro articolo.

Nel “mondo SAP” esistono inoltre tantissime figure professionali. Non c’è infatti solo chi ci lavora da semplice utente finale (in contabilità, in logistica o nella gestione del personale). Esiste un mondo della consulenza informatica SAP che a sua volta include innumerevoli figure a volte “verticali” (vedi gli analisti funzionali).

Su quest’ultimo aspetto trovate maggiori informazioni su questo altro nostro articolo.

 

Innovaformazione, scuola informatica specialista promuove la cultura SAP ed eroga formazione SAP.

Potete visionare l’offerta formativa su www.innovaformazione.net e contattare via email [email protected] .

 

Eridania-lo-zuccherificio-che-utilizza-SAP

Lavoro-Esselunga-SAP

Lavoro-Esselunga-SAP

 

Lavoro-Esselunga-SAP

Lavoro-Esselunga-SAP: oggi condividiamo un annuncio di lavoro dell’azienda Esselunga.

Esselunga, famosa catena di supermercati (GDO) diffusa nel nord e centro Italia, ha più di 150 supermercati.

SAP è il loro seftware gestionale ERP e negli annunci di lavoro è richiesto SAP come competenza informatica.

Di seguito riportiamo un annuncio Esselunga nell’ambito logistico come sede Bologna.

RESPONSABILE MAGAZZINO E-COMMERCE

 

  • Tipo: Offerta di lavoro
  • Offerta inserita il: 03.01.2019
  • Offerta scade il: 31.01.2019
  • Posti disponibili: 1
  • Luogo: Bologna (BO)
  • Categoria Professionale/Mansione:Acquisti/Buyer/Logistica
  • Settore: Alimentare, Commercio al dettaglio, Grande Distribuzione/D.O., Internet, New media, Videogames
  • Offerta pubblicata da: Esselunga

Contesto di inserimento

La risorsa sarà inserita nella Logistica dell¿E-Commerce, che fa parte della Direzione Rete Vendita e Logistica e che si occupa della gestione dei flussi di merce in ingresso e uscita (dalla ricezione degli ordini alla preparazione delle spese, fino alla consegna direttamente al domicilio dei clienti).

Responsabilità del ruolo

Alla risorsa sarà affidata la gestione, l’organizzazione, il coordinamento e la supervisione delle attività operative svolte dal personale di magazzino, nel rispetto delle procedure aziendali. Gestirà i processi logistici che includono la movimentazione e lo stoccaggio dei prodotti, la gestione degli ordini, il controllo degli stock, la spedizione delle spese ordinate online, garantendo il rispetto di standard qualitativi elevati e la massima puntualità nella consegna.

Attività

– Gestione dei flussi di magazzino;

– Configurazione e supervisione di metodi e procedure per la preparazione e spedizione delle spese;

– Budgeting;

– Responsabilità in materia di Safety e Security;

– Gestione dei collaboratori;

– Gestione delle relazioni con i responsabili delle Società appaltatrici.

REQUISITI
•Esperienza di almeno 5 anni in ruolo analogo all¿interno di aziende di grandi dimensioni, strutturate e modernamente organizzate (saranno presi in considerazione anche profili con 3 anni di esperienza, disponibili a seguire un percorso formativo);
•Laurea triennale/magistrale (Ingegneria/Economia);
•Competenze in ambito logistico sviluppate nella gestione di magazzini complessi;
•Competenze in materia di appalti;
•Competenze in ambito Safety e Security attinenti all¿area logistica;
•Capacità di analisi e problem solving;
Conoscenza del pacchetto Office e di SAP;
•Conoscenza della lingua inglese;
•Disponibilità a effettuare trasferte e, in funzione delle esigenze lavorative;
•Flessibilità oraria.

Caratteristiche personali
•Ottime capacità organizzative e di coordinamento di un team numeroso;
•Ottime capacità comunicative e di relazionarsi con interlocutori a vari livelli;
•Leadership;
•Spiccata motivazione a lavorare per obiettivi. 

Le offerte di lavoro qui pubblicate si rivolgono a candidati di entrambi i sessi ai sensi della normativa vigente (D.Lgs. 198/2006).

 

E’ possibile candidarsi direttamente visionado questo LINK

Trovate l’elenco degli annunci di lavoro di Esselunga sul sito ufficiale.

Se volete capirci meglio su cosa sia SAP potete visionare questo nostro articolo.

Invece se volete visionare la nostra offerta formativa sui Corsi SAP (sia online che in sede) vi consigliamo i seguenti link:

Corso SAP MM-SD Logistica

Corso SAP FI-CO Finanza e Controllo di Gestione

 

INFO: www.innovaformazione.net[email protected] – tel. 3471012275

Rome Reborn: Roma Antica con la realtà virtuale

Rome Reborn: Roma Antica con la realtà virtuale

 

Rome Reborn: Roma Antica con la realtà virtuale

L’incontro tra Archeologia e Tecnologia determina un’applicazione (al momento solo desktop) che permette di rivivere gli ambienti di Roma Antica. Stiamo parlando di Rome Reborn.

Il progetto nasce nel lontano 1996 e vede al lavoro un team misto tra informatici e ricercatori universitari. Lo scopo è quello di ricreare la mappa di Roma Antica con una modalità tridimensionale della realtà virtuale.

Attraverso dei visori di VR (Oculus Microsoft o Htc VIVE) oppure attraverso le applicazioni desktop per Windows o Apple, è possibile “passeggiare” nell’Antica Roma” oppure sorvolare le ambientazioni come se fossimo a bordo di un drone.

L’applicativo è sviluppato con una serie di tecnologie. Parliamo di Unity 3D  ,3D Studio Max e Autocad. Il team non è molto vasto ma ci sono competenze tecniche di alto livello. In primis ci sono sviluppatori software (sviluppatori Unity 3d) e modellatori grafici.

Incuriositi, abbiamo intervistato il fondatore Bernie Frisher che ha riposto cosi ale nostre domande.

1) Avete  utilizzato per caso Unitu 3d per lo sviluppo del vostro prodotto?
RISPOSTA: Si, usiamo normalmente un workflow che va dall’Autocad a 3D Studio Max a Unity.
2)   Da quante persone è composto il vostro team tecnico e che skill hanno (quanti sviluppatori e quanti modellatori 3d)?
RISPOSTA: Il team tecnico e’ composto dei seguenti esperti:
–1 modellatore 3D per i palazzi
–2 modellatori 3D per i piccoli oggetti (ad esempio, statue)
–1 modellatore che si concentra sui textures
–2 programmatori Unity
3) Come mai  non  avete pensato alle versioni per Android e Mobile?
RISPOSTA: Ci abbiamo pensato e anche fatto alcuni tentativi da cui risulta che non e’ facile di convertire la piattaforma Unity da PC/VR ad Android o iOs. I nostri esperti lavoranno tutti a part-time e finora non hanno avuto disponibilita’ per risolvere i problemi presentati da Android e iOs. Pero’ e’ qualcosa che speriamo di risolvere nel 2019. Speriamo bene!
4) Quali sono i  vostri obiettivi futuri?
RISPOSTA: Innanzitutto, voremmo finire la presentazione della Roma antica, cioe’ creare altre 10-15 applicazioni per i monumenti principali ma anche per la vita quotidiana. Poi voremmo offrire nuovi elementi, incluso multi-player, free roaming per tutte le applicazioni (finora e’ offerto solo per l’app presentando la Basilica di Massenzio e Costantino), e dei NPC che rappresentano gi antichi romani con cui il nostro utente possa interagire. Ad esempio, l’utente potra’ imperare l’uso delli armi gladiatoriali e impegnarsi in una lotta contro sia il NPC sia un’altro utente in rete.  
Dopo aver finito la Roma antica (se si puo’ mai parlare di “finire la Roma antica” che e’ ovviamente una citta’ senza limiti), voremmo creare applicazioni analoghe per altre citta’ antiche molto importante ancora oggi tipo Atene e Gerusalemme.
Concludiamo il nostro articolo con questo video che fornisce solo un’idea della realtà virtuale realizzata da Rome Reborn. Rome Reborn: Roma Antica con la realtà virtuale

Innovaformazione. scuola informatica specialistica eroga formazione su Unity 3D.
Visitate:
Rome Reborn: Roma Antica con la realtà virtuale

SAP GUI Web HTML

SAP GUI Web HTML

 

SAP GUI Web HTML

Per chi già conosce il mondo SAP l’accesso al sistema è determinato da una GUI (Grafic User Interface).

Se non sapete ancora cosa sia SAP, allora vi consigliamo di leggere prima questo altro nostro articolo.

La GUI consiste in un “programmino”, ovvero un’applicativo desktop che una volta settato (vanno inseriti i puntamenti di accesso al sistema) permette di accedere a SAP in qualunque momento. E’ comunque necessaria una connessione internet.

La GUI può essere installa su Windows o Mac. Tuttavia c’è una terza variante che consiste nella SAP GUI Web HTML.

L’accesso al sistema in questo caso avviene semplicemente attraverso il browser. E’ necessaria in questo caso una customizzazione eseguita dai sistemisti e dallo sviluppatore ABAP.

Qui di seguito riportiamo due immagini come esempio di un accesso SAP tramite SAP GUI Web HTML.

 

La prima immagine raffigura la schermata di inserimento ID e password per l’utente. La seconda immagine riprende il primo accesso al sistema con il menu principale.

L’utilizzo di una SAP GUI Web HTML è una soluzione però non ottimale. Infatti SAP non è perfettamente predisposto per un’accesso in questa modalità. Il lavoro risulterà lento e difficoltoso. Tuttavia è una soluzione per gli utenti che non hanno modo di installare una SAP GUI sul proprio PC oppure per coloro sempre in viaggio.

Discorso a parte riguarda le nuovissime piattaforme SAP S/4HANA e SAP Fiori. Quest’ultima rappresenta la vera interfaccia web accessibile anche dai dispositivi mobili e dal browser.

Questi ultimi sistemi sono molto recenti e ancora poco diffusi. Un accesso via mobile e web è però una frontiera che oggi non si può ignorare.

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura informatica e dei sistemi SAP.

L’offerta formativa su SAP riguarda circa una decina di corsi tra cui:

Corso SAP FI-CO

Corso SAP MM-SD

Corso SAP ABAP

Corso SAP Fiori

 

Per informazioni: www.innovaformazione.net[email protected] – tel. 3471012275 (Dario Carrassi).

 

SAP GUI Web HTML

SAP Now 2018 e Mitsubishi

SAP Now 2018 e Mitsubishi

 

SAP Now 2018 e Mitsubishi

SAP Now 2018 e Mitsubishi. SAP NOW è l’evoluzione di SAP Forum, iniziata nel 2018 . Si tratta di una sorta di fiera e di incontro tra SAP, clienti ed aziende di consulenza SAP. In ogni nazione si svolge un SAP NOW diverso.

Il 18 Ottobre 2018 a Milano si svolto il SAP NOW. Molte aziende hanno presentato i loro prodotti legati all’utilizzo di SAP. Nel video seguente troviamo la presentazione di Mitsubishi. Per il settore farmaceutico Mitsubishi ha applicato il prodotto SAP Leonardo (legato alla IoT). (SAP Now 2018 e Mitsubishi)

Inoltre, la piattaforma per il cloud ha introdotto l’utilizzo dei sistemi e dei dati salvati nel cloud. L’integrazione con i sistemi SAP per la interconnessione delle macchine (PLC) ha dato origine ad un progetto tecnologico all’avanguardia.

I sistemi SAP permettono in particolare un’analisi predittiva, la manutenzione preventiva ed il controllo da remoto delle macchine.

Tramite SAP è possibile tenere sotto controllo i consumi e la vita delle macchine industriali. La manutenzione di queste è monitorata costantemente aiutando poi gli operatori sul lavoro diretto. I sistemi hanno all’interno per ogni tipologia di intervento manutentivo i manuali tecnici. Cosi SAP riesce a supportare l’azione degli operatori anche a distanza con il controllo remoto.

Come indicato dal responsabile Mitsubishi nel video, questo tipo di applicazione può essere estesa a qualunque altro settore industriale.

Questo è un chiaro esempio di “digital trasformation”. Questo è il valore aggiunto che da SAP ad ogni settore industriale. (SAP Now 2018 e Mitsubishi)

 

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura informatica ed eroga formazione su SAP. L’offerta formativa vede corsi su moduli SAP diversi e con taglio e livello a seconda degli obiettivi (utente, analista funzionale, programmatore ABAP).

Per informazioni sui nostri corsi SAP potete visitare www.innovaformazione.net e contattarci ad [email protected] .

(SAP Now 2018 e Mitsubishi)