Cose-Liferay?

Cosè-Liferay?

 

Cose-Liferay?  Liferay è un Enterprise Portal Open Source scritto in Java.

Liferay è costitutio dal Liferay Portal (Kernel) che funge da base per le applicazioni, Liferay CMS (Content Management System) per la gestione dei contenuti ed il Liferay Collaboration per rendere le applicazioni social.

Liferay si basa su un’architettura SOA (Service Oriented) che rende possibile lo sviluppo di applicazioni chiamate Portlet utilizzando servizi web esistenti.

Le Portlet Liferay sono definite dagli standard JSR-168 e JSR-286. Sono componenti che definiscono l’applicazione all’interno del portale.

Le Portlet sono poi gestite da un Portlet Container e da un Portal Server. Questi due sistemi costituiscono l’infrastruttura necessaria per il deply dell’applicazione. Infine il Service Builder permette di generare automaticamente codice, script sql e classi di interfaccia al database.

Tra le caratteristiche che fanno di Liferay uno strumento performante per lo sviluppo portali troviamo le seguenti:

  • è compatibile con l’infrastruttura IT già esistente
  • aderisce e contribuisce alla definizione di nuovi standard
  • ha un’integrazione semplificata con i meccanismi SSO (single sign on)
  • esegue altre applicazioni al suo interno (PHP, Python, Ruby)
  • è facilmente social grazie ad una serie di librerie, API e Widget
  • è molto customizzabile grazie ad una serie di framework (Plugins Framework, Asset Framework, Estention Enviroment)

Cose-Liferay? Nella seguente immagine invece abbiamo lo schema dell’architettura Liferay. (fonte)

 

Cose-Liferay? Commentiamo l’archiettura.

Liferay si presenta a tre livelli:

  1. Front-end
  2. Service Layer
  3. Persistance Layer

Il front-end di Liferay si basa sull’architettura JSR-268 che è la specifica per Java Portlets 2.0 . Come presentato nell’infografica, Liferay utilizza Velocity per la creazione di modelli nelle viste, HTML, CSS ed una libreria Javascript YUI chiamata AUI. Vaadin è infine un web-framework open-source.

 

Il Service Layer è dove risiede la logica di business. I servizi possono essere di tipo protetto o non protetto. I servizi protetti si basano su un sistema di autorizzazione ACL. Tutti i servizi eseguiranno un controllo seguendo lo schema di autorizzazione. I servizi non protetti sono invece utilizzati internamente.

Le attività principali che facilitano i servizi sono:

  • gestione delle risorse (gestione utenti, pagine, siti e organizzazione del portale)
  • gestione dei documenti (sistema a sua volta basato su Apache Jackrabbit)
  • gestione del workflow engine (si basa su workfkow Kaleo ma può utilizzare anche il JBPM di JBoss)

La persistenza in Liferay si basa su Hibernate ORM. Liferay inoltre è indipendente dal database. Può funzionare con MySQL, Oracle o HSQL.

Oltre alla persistenza delle risorse, Liferay gestisce la persistenza di altre componenti. Liferay gestisce infatti anche  il modulo di gestione dei documenti, l’indice di ricerca (funziona con SOLR) ed il workflow engine.

 

Innovaformazione, scuola informatica specialistica promuove la cultura per lo sviluppo software. Erogando formazione su diverse tecnologie, Innovaformazione attiva corsi su Liferay per sviluppatori (Java):

Corso-Liferay

 

Per informazioni potete contattarci via email ad [email protected] e visitare www.innovaformazione.net .

Per altre notizie del  mondo software e sviluppo mobile cliccate QUI.

Cose-Liferay?