Come scegliere un Corso SAP ?

Come scegliere un Corso SAP ?

Come scegliere un Corso SAP ?

Come scegliere un Corso SAP .

SAP, questa strana sigla di tre lettere ormai presente in tutti gli annunci di lavoro.

Se non sapete cosa sia, consigliamo di leggere questo nostro articolo su Cos’è SAP.

Se stavate cercando dei corsi di formazione su SAP ma vi sentite disorientati non preoccupatevi. Questo è l’articolo per voi.

SAP è un vero e proprio mondo. SAP è diffusissimo a livello internazionale, è multilingua (non lasciatevi ingannare da chi tiene corsi con il software SAP in inglese) ed è costruito su moduli.

Nell’ecosistema SAP esistono tantissime figure che possono lavorare sul software . Ci sono profili che lavorano come impiegato finale (da contabile con SAP o da buyer ad esempio) e figure che lavorano come “consulenti informatici” su SAP.

Quindi potete trovare una vastità di corsi di formazione. Corsi per preparare impiegati di logistica, oppure corsi per preparare dei consulenti che andreanno a “personalizzare SAP” o a “programmarlo”.

La prima domanda da porsi, quando cercherete un corso sarà: che tipo di corso è?

Lato “utente”? Lato “customizing”? Programmazione? Quali contenuti tratta?

Per “lato utente” si intende un corso orientato a spiegare come si lavora su SAP da semplice “utilizzatore finale.” Da utente contabile, da utente logistico in ufficio acquisti o da magazziniere.

“Lato customizing” invece, si intede un corso per formare “consulenti analisti funzionali SAP”. I consulenti funzionali SAP sono figure specialistiche per parametrizzano SAP in relazione alle esigenze aziendali.

Esiste anche una formazione “lato programmazione”. SAP infatti è scritto in un linguaggio chiamato ABAP.

Chi lavora su ABAP è di solito un informatico puro, un programmatore. Lo sviluppatore ABAP spesso è un laureato in informatica e si occupa di personalizzare SAP in maniera spinta, scrivendo ” a mano” dei programmi ineesistenti.

Riepilogando diremo che troverete tre tipologie di corsi, a seconda del tipo di obiettivo.

Corsi lato utente, corsi lato “customizing/funzionale” e corsi ABAP.

In realtà ce ne sarebbero altri, poichè esistono altri prodotti SAP ma ci dilungheremmo troppo. Per farvi degli esempi vi citiamo SAP BO (Business Objects Business Intelligence), SAP CRM, SAP Hybris e molti altri. Questi ultimi sono tutti ambiti per profili informatici puri.

Una volta definito il taglio del corso, bisogna capire su “quali moduli” si concentra il corsoche fa al caso vostro.

SAP è infatti un software modulare. Ogni modulo viene utilizzato in uffici aziendali differenti.

Sempre nell’articolo Cos’è SAP  trovate informazioni dettagliate su questi aspetti.

Ritornando a Come scegliere un Corso SAP dovrete verificare i moduli SAP trattati in realazione alle vostre aspettative. Dipende tutto dalla vostra figura professionale e dai vostri obiettivi.

Se vi interessa imparare la parte contabile di SAP si consiglia sempre i moduli Finance e Controlling (FI-CO). In particolare, gli addetti al controllo di gestione utilizzano il modulo SAP CO. L’analisi dei costi, la contabilità analitica, i centri di costo e di profitto fino ad arrivare al bilancio. Queste sono attività svolte con il modulo SAP CO.

Sui moduli FI.CO è fondamentale possedere le basi della partita doppia (ragioneria). In caso contrario difficilmente si riuscirà a lavorare su SAP.

Diffidate da chi propone corsi SAP FI-CO  “a tutti”. Rischiate di non capirci nulla.

SAP infatti è uno strumento, un software. Non si può improvvisare una figura di contabile se non si ha nemmeno un diploma da ragioniere (o non si ha mai fatto esperienza in contabilità).

Se vi interessa imparare SAP per la parte ufficio acquisti, magazzino e del reparto vendite consigliamo di scegliere i moduli Material Management e Sales Distribution (MM-SD).

Per i profili interessati a specializzarsi nel settore della manutenzione degli impianti, c’è il modulo SAP Plant Maintenance (SAP PM). Questo modulo lo trovate in tutte le aziende che si occupano di erogazione di energia, gas, luce e telefonia. Pensiamo ad ENI, ENEL, Telecom e alle aziende petrolifere.

Chi vuole lavorare nel mondo delle risorse umane con SAP, c’è il modulo Human Resourse (SAP HR detto anche HCM – Human Capital Management).  Gli addetti al personale, recruiters e gli impiegati di ufficio del personale utilizzano il modulo SAP HR. Consigliamo quindi un corso SAP HR a tutte le figure con percorso di studi in ambito umanistico.

Gli ingegneri interessati al settore della pianificazione della produzione si consiglia il modulo SAP Production Planning (SAP PP). Tutte le aziende che trasformano la materia prima in prodotti finiti, utilizzano il modulo SAP PP per pianificare tutti i processi di lavorazione fino al prodotto finito.

 

Quindi per rispondere alla domanda “Come scegliere un Corso SAP ?” verificate prima la vostra figura professionale. Che percorso di studi avete? Verso quale figura professionale vi state avvicinando o dove vi volete specializzare?

Ad ogni modulo SAP corrisponde un impiegato diverso.

Tornando alla scelta dei Corsi SAP, ricordate che seguire corsi troppo generici non ha molto senso. Dovete necessariamente indirizzarvi su moduli precisi. Attenzione a quei corsi SAP che accorpano più moduli in poche ore di lezione. Rischiate di avere solo una infarinatura generale insufficiente per diventare operativi sul sofware.

Attenziona anche a chi propone corsi su moduli opposti. Parliamo ad esempio di MM ed FI assieme. In alcuni casi cerca di ammassare una parte contabile con una di logistica. Chi lavora in ufficio acquisti non fa il contabile e viceversa. Le multinazionali hanno un’organizzazione strutturata. Uffici dedicati. Responsabili con gerarchie. Non dei “tuttofare”.

Inoltre ricordiamo come senza una base della ragioneria il modulo SAP FI diventa impossibile da imparare.

L’ideale invece è imparare i moduli “complementari” ovvero SAP FI con SAP CO, SAP MM con SAP SD.

Questo è il modo corretto di imparare SAP, non pensiate di impararne tutti i moduli e male. E’ importante specializzarsi.

Oggi internet ed il web permette di accedere in maniera facile e veloce ad un sacco di informazioni. Dedicando un pò di tempo e facendo un pò di selezione è facile capire Come scegliere un Corso SAP .

 

Innovaformazione, scuola informatica specialistica , eroga formazione su SAP su svariati moduli e ambiti.

I corsi sono rivolti sia ai privati che alle aziende. Modalità frontale e modalità online classe virtuale per le richieste lontane.

Potete visitare questi due link i corsi SAP principali:

Corso SAP FI-CO Finanza e Controllo di Gestione

 

Corso SAP MM-SD Logistica

 

Potete contattarci ad [email protected] e chiamarci al 3471012275 (Dal lun. al venerdi orario 9.00 – 18.00) www.innovaformazione.net .

 

 

Laureato in Ingegneria Gestionale?Quello che ti serve è imparare SAP

Laureato in Ingegneria Gestionale?Quello che ti serve è imparare SAP

Laureato in Ingegneria Gestionale?Quello che ti serve è imparare SAP

 

Laureato in Ingegneria Gestionale?Quello che ti serve è imparare SAP.

Si SAP. Oggi lo si sente sempre più richiedere negli annunci di lavoro.

Cos’è SAP? Lo spieghiamo QUI.

Sei un laureando o laureato in Ingegneria Gestionale? Bè allora devi sapere che gli Ingegneri Gestionali sono i profili più ricercati per avviarli ad una carriera da consulente informatico.

Un attimo, non ci riferiamo al classico “sviluppatore” / programmatore software. Ci riferiamo alle figure dei consulenti funzionali. Parliamo di SAP.

In generale la figura dell’ingegnere gestionale la si accosta a quelle aziende strutturate che gestiscono una pianificazione degli approvigionamenti ed hanno una produzione organizzata.

Parliamo di aziende medio-grandi. Anche SAP lo troviamo nelle aziende di un certo livello.

Volete alcuni nomi? Basta “spulciarli” tra gli annunci di lavoro. Aziende come Fiat Chrysler, Bosh, Magneti Marelli, Finmeccanica, Poste Italiane, AMA, Acea, INPS, Comune di Roma e tanti altri (anche aziende pubbliche) utilizzano SAP.

L’ingegnere gestionale solitamente è colui che lavora nella gestione dei processi di acquisto e quindi nella logistica.

La famosa “supply-chain” è il cuore delle attività dell’ingegnere gestionale. Stabilire i piani di acquisto di materie prime o servizi, coordinare i tempi e scadenza di produzione. Gestire lo stock ed interfacciarsi con i fornitori. Questa in maniera sintetica è il ruolo dell’ingegnere gestionale in logistica.

Le aziende moderne, qualunque sia il settore, hanno bisogno di organizzare i processi e le attività. Il mercato molto competitivo ha bisogno di ottimizzare energie, risorse e scadenze. Gli ingegneri gestionali sono oggi tra i profili più richiesti.

In particolare, tornando al mondo informatico, gli Ingegneri Gestionali sono i primi “candidati” a diventare “Analisti Funzionali SAP”.

Ma cosa fa l’analista funzionale SAP?

Si tratta di una figura in grado di svolgere un’analisi dei processi di business per intervenire sul sistema informativo SAP adattandone le funzionalità.

SAP è un software completamente personalizzabile e proprio per personalizzarlo intervengono gli analisti funzionali.

I funzionali SAP sono figure verticali. Non si tratta di “programmatori” come accennavamo prima. I consulenti SAP parametrizzano il sistema con apposite attività seguendo un percorso di “implementazione SAP”.

Ci si riferisce a questo termine quando si lavora per “costruire” il sistema SAP più adatto all’azienda.

Perchè viene richiesto l’ingegnere gestionale per SAP e quali aziende cercano questa figura?

Essendo il consulente SAP una figura “ibrida” sono necessarie competenze “verticali”. Chi se non l’ingegnere gestionale ha un’ottima conoscenza della supply-chain? Un minimo di competenze di informatica e dei sistemi operativi sono richiesti. Un corso di laurea in ingegneria solitamente li prevede. Tuttavia è indispensabile un’attitudine e un’interesse a lavorare nel mondo informatico.

Ricordate che il settore informatico è quello che non conosce mai crisi. La domanda di specialisti è sempre maggiore dell’offerta. I consulenti SAP ad esempio sono pochi e ben pagati. E tuttavia “non semplice” iniziare a lavorare su SAP e diventare un analista funzionale.

SAP è molto vasto ed è fatto a moduli. Solitamente gli ingegneri gestionali si specializzano sui moduli MM (Material Management), SD (Sales Destribution) . A volte anche su PP , QM o PM.

Come si inzia una carriera da consulente funzionale SAP?

Sicuramente è necessario un corso. Ma non solo, è necessaria una formazione con almeno delle basi di “customizing”.  Il customizing è il fulcro del lavoro del consulente SAP.

Dopo di chè si prosegue con un perio di stage, affiancamente in azienda con un senior. Dopo circa 6 mesi/ 1 anno di esperienza ci si può considerare dei consulenti Junior. Iniziata la carriera state certi che potrete anche cambiare azienda con facilità, ottenere compensi medio alti. Le realtà di progetti sui cui si va a lavorare solitamente sono nazionali ed internazionali. Tutto molto interessante senza dubbio.

Quali sono le aziende che cercano consulenti SAP? Le aziende di consulenza informatica come Accenture, Deloitte, KPMG, Capgemini e tante altre. Oppure le stesse grandi aziende che hanno un’area IT interna cercano consulenti SAP.

Sia che lavoriate come utente (utilizzatori finali di SAP in logistica) sia come consulenti funzionali, le competenze sul software vi verrano sempre richieste. E le avrete saranno garanzia di un buon lavoro.

Interessa avvicinarvi al mondo SAP?

Allora visionate l’offerta formativa di Innovaformazione. Eroghiamo corsi sia in modalità frontale che in modalità online classe virtuale.

Visitate www.innovaformazione.net e contattateci via email ad [email protected]

 

Laureato in Ingegneria Gestionale?Quello che ti serve è imparare SAP

 

 

Lavoro-impiegato-amministrativo-SAP

Lavoro-impiegato-amministrativo-SAP

Lavoro-impiegato-amministrativo-SAP

 

Lavoro-impiegato-amministrativo-SAP: L’angenzia per il lavoro Adecco, ricerca su Roma un impiegato-amministrativo-SAP.

La risorsa gestirà attività contabili di ciclo passivo,  emissione di ODA (Offerte di Acquisto) con il software SAP e verbali. Richiesta laurea in economia o diploma di ragioneria.

Circa SAP sono richieste competenze sui moduli MM (Material Management)CO (Controlling).  (volete sapere cosa sia SAP? Leggete QUI)

 

Di seguito riportiamo l’annuncio con il link diretto per le candidature.

Adecco Italia S.p.A, ricerca, per aziende cliente operante nel settore delle telecomunicazioni un/a:
Impiegato/a amministrativo Junior

La risorsa scelta dovrà offrire supporto alla gestione dei volumi di consuntivazione alle attività inerenti il ciclo passivo, all’emissione degli Oda e di verbali
Requisiti richiesti:
• Diploma di Ragioneria o Laurea in discipline economiche
• Preferibile aver maturato un’esperienza professionale di 6-12 mesi di contabilità generale e, in particolare, del ciclo passivo
• Conoscenza dei moduli MM e CO di SAP
• Buona padronanza del pacchetto office

Completano il profilo buone capacità di flessibilità, doti relazionali e doti di pianificazione.

Contratto diretto con l’azienda cliente

Orario di lavoro Full-time 40h
RAL: 26K- 30k.
disponibilità immediata

Esperienze lavorative:
Aiuto Contabile – 6 mesi

Titolo di studio:
Laurea – Economico / Giuridico

Disponibilità oraria: Full Time

CCNL: Telecomunicazioni

    • Salva per dopo

    Job reference 1423-9

    I candidati ambosessi (L.903/77) sono invitati a leggere l’informativa sulla privacy (art.13, D.Lgs.196/03).

    Facsimile di domanda disponibile al seguente link Facsimile domanda candidatura.
    Adecco Italia S.p.A (Aut. Min. Prot. N. 1100-SG del 26/11/2004)

    Qui di seguito riportiamo il link diretto orignale dell’annuncio:

    Annuncio di lavoro con SAP

     

     

    Innovaformazione, scuola del settore information technology, eroga corsi di formazione su SAP su vari moduli. Corsi erogati sia in sede frontale che in modalità online classe virtuale.

    INFO: www.innovaformazione.net – tel. 3471012275 – [email protected]

    Calzedonia-lavoro-SAP

     

    Calzedonia-lavoro-SAP

     

    Calzedonia-lavoro-SAP: il Gruppo Calzedonia ha sede a Verona ma è dislocato in tutto il mondo. Calzedonia ha SAP.

    Nata nel 1986, Calzedonia è tra i principali brand internazionali nel settore calze e costumi da donna.

    Come in quasi tutte le grandi aziende, i flussi di lavoro possono essere gestiti solo con un software ERP efficiente come SAP. Per lavorare in Calzedonia, consocere SAP è una skill fondamentale.

    Qui di seguito riportiamo un recente annuncio per l’ambito contabile-amministrativo:

    IMPIEGATA/O UFFICIO CONTABILITA’ PERSONALE

    Italia; Italia/02 – Sede Centrale – VERONA

    All’interno dell’Ufficio Contabilità del Personale contribuirai alla gestione delle attività riguardanti aspetti contabili e amministrativi legati alla gestione dei dipendenti.

    In particolare, avrai modo di occuparti di:

    • contabilità del personale: inserimento su SAP e AS400 della prima nota relativa alle paghe mensili e ai pagamenti relativi al personale;
    • pagamenti:  disposizione di bonifici e deleghe F24, fondi di previdenza complementare, trattenute sindacali, tramite home banking e successivo inserimento della relativa prima nota sul gestionale SAP
    • reportistica: elaborazione di file Excel dove viene riportato il nr. di addetti e il costo del personale per l’analisi dei periodici bilanci consolidati

    Questo è il ruolo che fa per te se:

    • sei laureato/a in materie economiche e hai maturato 1-2 di anni di esperienza in ambito amministrativo/contabile
    • sei una persona precisa, attenta ai dettagli e organizzata;
    • hai una buona predisposizione alle relazioni interpersonali e attitudine al problem solving.
    E’ possibile candidarsi direttamente visionando il seguente LINK .
    Se invece volete visionare tutta la sezione “carriere” e tutti gli annunci di Calzedonia potete visionare QUESTA pagina.
    Oltre ai profili “impiegatizi semplici” (contabile, logistica, magazzino ecc.) Calzedonia ha una serie di ricerche aperte per “Consulenti SAP”.
    Innovaformazione, scuola informatica specialistica, promuove la cultura informatica e SAP.
    Potete visionare l’offerta formativa ed i Corsi SAP ai seguenti link:
    www.innovaformazione.net – [email protected]

    SAP MM overview

    SAP MM Overview

    Il modulo SAP MM, definito Material Management, è il modulo interessato alla gestione degli acquisti, al “procurament” e  alla “supply chain”. In particolare con il modulo SAP MM si può gestire il magazzino (in tal caso parliamo del sottomodulo WM – Werehouse Managament – ) e si può gestire il fabbisogno dei materiali.

    In SAP, cosi come in tutti i software ERP (Enterprice Resourse Planning), si parlerà del concetto di “Flusso“.

    In gergo con “Flusso” si intende il processo, ovvero la sequenza di eventi con il quale l’azienda lavora. In altre parole consiste nella scaletta delle attività e delle risorse utilizzate.

    Nel seguente grafico, illustriamo il “Flusso in “SAP MM”:

    sap-materials-management-overview

    In generale in SAP MM viene gestita la MRP, quella che si definisce “Material Requirement Planning“. In sintesi equivale alla pianificazione dei fabbisogni (di materiali o servizi a seconda del settore in cui lavora l’azienda).

    Il flusso in SAP MM inizia con una richiesta d’acquisto (RDA) che a sua volta viene determinata a monte dalle esigenze valutate in MRP.

    Stabilita l’esigenza si richiede un preventivo al fornitore ed eventualmente si valutano più fornitori (vendor).

    Succesivamente l’ufficio acquisti decide quale offerta accettare. Solitamente vi è un responsabile acquisti il quale valuta il dafarsi. Questa persona corrisponde a colui che ha potere decisionale in merito.

    Generalmente a questo procedimento segue un documento di bolla, spedizione, fattura e quindi un pagamento.

    Quello appena delinato si definisce “‘order processing” ovvero il procedimento di acquisto che notifica l’ordine previa verifica da parte dell’organo responsabile.

    In fine il materiale (o servizio) ordinato viene ricevuto, stoccato e gestito in magazzino.

    L’evento del pagamento invece viene processato nell’ ufficio contabile (modulo SAP FI).

    E’ importante dire che i moduli SAP sono tutti completamente integrati e comunicanti fra loro. Fra i vari “automatismi” del sistema vi è ad esempio l’invio della fattura e della richiesta di pagamento dal modulo MM al modulo FI contabile

    Chi utilizza SAP MM?

    • Addetti ufficio acquisti
    • Buyer
    • Ingegneri Gestionali
    • Ingegneri Meccanaci
    • Ingengeri Industriali
    • Ingegneri Civili
    • Ingegneri Automazione
    • Responsabile di magazzino
    • Magazzinieri

    I profili citati sopra sono i principali impiegati che lavorano su SAP con il modulo MM (Material Management).

    Se cercavate informazioni su SAP o come imparare ad usarlo in maniera corretta per il modulo logistico MM, potete visionare l’offerta formativa di Innovaformazione.

    Qui di seguito riportiamo il link del Corso SAP MM-SD Logistica erogato sia in modalità aula frontale che in modalità online classe virtuale.

    Lavoro: Buyer Ingegnere con SAP

    openjobmetis logo

    La OpenJobMetis spa, agenzia per il lavoro, ricerca ingegneri come adetti Buyer/Ufficio Acquisti.

    Sede di lavoro: Milano. Riportiamo l’annuncio:

    • Stipendio non disponibili
    • Esperienza minima: 3 anni
    • Tipo di offerta: a tempo determinato, giornata completa
    Iscrivermi a questa offerta

    Ricevi offerte come questa via email

    Descrizione

    Per azienda cliente, siamo alla ricerca di un/a:

    BUYER CON SAP E INGLESE

    La risorsa deve essere in possesso dei seguenti requisiti:
    – Laurea in Ingegneria Gestionale o Meccanica o Elettronica o diploma tecnico
    – Esperienza pregressa nella mansione maturata presso aziende di produzione o ambiti industriali.
    – Ottima conoscenza di SAP
    – Buona conoscenza della lingua inglese
    – Domiciliati in zona o automuniti.

    Si offre contratto di assunzione diretta a tempo determinato di sei mesi+sei.
    Inquadramento: V livello CCNL Metalmeccanico.
    Luogo di lavoro: Garbagnate milanese.

    • Tipo di industria per questa offerta

      Produzione elettronica/elettrotecnica

    • Categoria

      Acquisti, logistica, magazzinoAcquisti

    • Livello

      Impiegato

    • Numero di posti vacanti

      1

    • Durata del contratto

      6 mesi+6

    Requisiti

    • Titolo di studio minimo

      Laurea breve (3 anni)

    Qui trovate il Linkdiretto all’annuncio per candidarvi.

    Se invece cercavate un corso di formazione per imparare ad utilizzare SAP e rispondere a questi tipi di annunci, visitate www.innovaformazione.net . Innovaformazione promuove la formazione informatica in particolare nell’ambito SAP.